it

patented

Il trattamento permette di creare una solida cornice di rinforzo (il cui spessore può essere variato a seconda delle esigenze e della quantità di resina che si vuole utilizzare) intorno alla lastra segata, che garantisce sicurezza nella fase di segagione del blocco e in tutte le successive fasi di movimentazione del materiale.

 

Le fasi di lavoro per il ciclo di trattamento sono le seguenti:

  • Lavaggio dei blocchi. È realizzato per mezzo di una lancia ad alta pressione manovrata manualmente da un operatore
  • Essiccazione dei blocchi. È ottenuta mediante camere di essiccazione riscaldata da generatori di aria calda alimentati a gas o elettrici
  • Preparazione dei blocchi alla resinatura. Si realizza nell’area di preparazione predisposta. E’ un’operazione completamente manuale condotta con l’ausilio di attrezzature e materiali specifici inclusi nella fornitura (ad eccezione del carroponte)
  • Vuoto e iniezione della resina. Si realizza nell’area di preparazione predisposta, attraverso un sistema di contenimento creato intorno al blocco dove è stato creato il vuoto e dove viene iniettata la resina
  • Catalisi dei blocchi resinati e rinforzati

patented

HRVP EXTENDED
RISANAMENTO A CUORE BLOCCHI DIFETTOSI TRAMITE SOTTOVUOTO E PRESSIONE

Con L’impianto Hrvp Extended, è garantita la penetrazione della resina in tutte le fratture collegate con la superficie esterna del blocco, in modo da ottenere un risanamento totale del materiale ed una perfetta segagione anche sui materiali più problematici e fratturati.

Le fasi di lavoro per i due cicli di trattamento sono le seguenti:

  • Lavaggio dei blocchi. È realizzato per mezzo di una lancia ad alta pressione manovrata manualmente da un operatore
  • Essiccazione dei blocchi. È ottenuta mediante camere di essiccazione riscaldata da generatori di aria calda alimentati a gas o elettrici
  • Preparazione dei blocchi alla resinatura. Si realizza nell’area di preparazione predisposta
    E’ un’operazione completamente manuale condotta con l’ausilio di attrezzature e materiali specifici inclusi nella fornitura ( ad eccezione del carroponte)
  • Vuoto e iniezione della resina. Si realizza nell’area di preparazione predisposta, attraverso un sistema di contenimento creato intorno al blocco dove è stato creato il vuoto e dove viene iniettata la resina
  • Fase di pressurizzazione del blocco resinato (solo nell’impianto Hrvp Extended). Si realizza all’interno dell’Autoclave presente nell’impianto Hrvp Extended, subito dopo l’iniezione della resina
    Lo speciale ciclo di pressurizzazione permette alla resina di penetrare profondamente in tutte le crepe collegate con la superficie del blocco, rinforzando e risanando totalmente il materiale
  • Catalisi dei blocchi resinati e rinforzati. I blocchi una volta rinforzati e resinati vengono posti all’interno di camere di catalisi riscaldate mediante generatori di aria calda a gas sino a quando la resina è indurita

CARATTERISTICHE

RESINE
Le resine utilizzate sono bicomponenti di tipo epossidico, studiate appositamente per il processo HRVP. Le speciali formulazioni messe a punto variano a seconda del materiale di cui è composto il blocco in lavorazione e dal tipo di fratture presenti in esso.
Il contratto di vendita dell’impianto comprende la fornitura di resine per un congruo periodo da definire in fase di trattativa.

 

ATTREZZATURE COMPLEMENTARI
Prometec ha studiato l’uso ed ottimizzato forma, dimensioni e qualità di tutte le attrezzature complementari necessarie per la buona esecuzione del ciclo di lavorazione.
La vendita dell’impianto le prevede come fornitura.

 

MATERIALI DI CONSUMO
Fanno parte integrante della prima fornitura tutti i materiali di consumo, quali:

  • Materiali per il con namento resina
  • Materiale aerante
  • Stuoie
  • Materiale drenante
  • Attrezzature per le diverse connessioni
  • Tubazioni varie

MONTAGGIO, START- UP E COMMISSIONING DELL’IMPIANTO
Prometec, oltre al montaggio ed all’avviamento dell’impianto, si propone con il proprio personale per un adeguato periodo di training, tale da garantire il risultato finale sui materiali lavorati e lavorabili dalla società acquirente.

hrvp-hrvp_extended_materiali

DATI TECNICI e CONSUMI Clicca per visionare

Materiali lavorabiliTutti
Dimensione max. blocchiDa definire in fase di progetto
Potenza elettrica installataVariabile con le dimensioni dell’impianto (min. 30 kW)
Potenza termica installataVariabile con le dimensioni dell’impianto (min. 240 kW)
Capacità produttivaDa un minimo di 1÷2 blocchi ad un massimo di 8÷10 blocchi di materiale per turno lavorativo
ConsumiBlocco piccolo (2,9 m3)Blocco medio (5,6 m3)Blocco grande (12 m3)
Gas10 m3/h12 m3/h15 m3/h
Tempo preparazione blocco (2 operai)40 min60 min70 min
Tempo iniezione resina15 min25 min35 min
Resina epossidica34,32 kg53,62 kg88 kg
Fibra di vetro13,5 mq21,06 mq34,56 mq
Rete13,5 mq21,06 mq34,56 mq
Nylon13,5 mq21,06 mq34,56 mq